• PARCO DI VILLA DHO - PERCORSO VITA
 
Via dei Castagni - Altopiano

Realizzata nei primi anni del 1800, la Petitosa o Maiocca, forse dal nome del primo proprietario, può essere considerata la prima vera e propria villa di Seveso. La sua collocazione in un punto panoramico sull´altopiano non è dovuta unicamente a criteri estetici, ma al fatto di essere stata costruita in prossimità della fornace dello stesso proprietario, vicino alla via Comasina (Statale dei Giovi), all´epoca considerata la principale attività economica di Seveso.

La villa, sviluppata su due piani, dà quasi l´impressione di un fortilizio sul ciglio dell´altopiano, con merli di tipo ghibellino a coda di rondine, che richiamano il gusto neogotico tipico del primo ´800.
La facciata principale della Petitosa, dove si aprono tre porte finestre rivolte verso il parco, è invece chiaramente neoclassica: il colore dominante è il tipico "giallo lombardo". Alzando lo sguardo si nota una torretta, priva di decorazioni, che termina con una semplice balaustra in ferro battuto.

Le prime notizie certe sulla villa risalgono al 1870, anno in cui venne acquistata dal generale Luca Dho (1812-1876).
La Petitosa, a quel tempo, era completamente isolata, anche perché la strada d´accesso, con le piogge, si trasformava in torrente.

La meridiana dipinta su un muro del solaio (che oggi risulta interno) dimostra che la villa originaria venne ampliata.
Gian Battista Dho ricoprì la carica di consigliere municipale negli anni intorno al 1910 e poco prima della morte, negli anni ´30.
Attualmente la Villa Dho è di proprietà del Comune di Seveso.

Orari per visitare i parchi cittadini:

MAGGIO/SETTEMBRE ore 9.00-21.00
OTTOBRE/NOVEMBRE ore 9.00-19.00
DICEMBRE/FEBBRAIO ore 9.00-17.00
MARZO/APRILE oreE 9.00-19.00

NEI PARCHI CITTADINI NON E´ CONSENTITO
ENTRARE IN MOTOCICLETTA E BICICLETTA
PORTARE I CANI
ACCENDERE FUOCHI
COGLIERE FIORI
CONSUMARE SOSTANZE ALCOLICHE