[27/9/2017] - Villa Dho, tu dai: vota per recuperare parco ed ex scuderie

Ci vuole un click! Per fare una villa ci vuole un click. Se Gianni Rodari e Sergio Endrigo fossero qui tra noi, immersi nel verde di Villa Dho, non avrebbero dubbi: per fare un tavolo ci vuole un fiore, ma cliccando con il mouse si potrebbe ottenere anche molto di più. Permettendo al Comune di Seveso di procedere con il recupero significativo di una parte dello storico complesso dell'Altopiano.

E' la prima volta che il Comune avanza la sua candidatura all'iniziativa promossa da RetiPiù, la multiutility brianzola disposta a finanziare importanti interventi sul territorio di sua competenza. Quali? Lo decideranno i cittadini attraverso la partecipazione gratuita al concorso attraverso il sito www.retipiu.it

Il Comune di Seveso, naturalmente, una proposta l'ha: in caso di assegnazione dei fondi, si procederebbe al restauro e al recupero funzionale delle ex scuderie, dei percorsi e degli spazi a verde del complesso storico Parco e Villa Dho
 
L’iniziativa prevede l’erogazione di un contributo per la tutela del patrimonio culturale del territorio: 100.000 euro per il progetto primo classificato, 50.000 euro per il secondo e 25.000 euro per il terzo. Il premio sarà attribuito ai progetti che raccoglieranno il maggior numero di consensi espressi da cittadini e sostenitori.
 
Ogni cittadino deve fare una semplice cosa: un click sul progetto candidato. Anzi, a dire il vero c'è anche un secondo compito da completare: il passaparola. Più voti otterrà il progetto, maggiori saranno le possibilità di aggiudicarsi il finanziamento. Una Seveso più bella non può che essere il desiderio di ognuno di noi.

"Il recupero di Villa Dho è prioritario - afferma il sindaco - con l'aiuto di tutti i cittadini potremmo beneficiare di risorse importanti. Nel frattempo continua la ricerca di associazioni a cui affidare le ex scuderie attraverso una convenzione pluriennale che possa favorire anche nuovi investimenti per il recupero completo degli spazi".

ALLEGATI