[24/10/2017] - ″La biblioteca fa 40″: anniversario importante in città

Si chiama "Libro colore", è un laboratorio per bambini dai 3 ai 5 anni in programma questo sabato 28 ottobre alle 15 a Villa del Sole. Inizia con i più piccoli il ciclo dei festeggiamenti della biblioteca civica che, quest'anno, celebra i suoi primi quarant'anni di attività. Una scelta, significativa, che offre un'idea di quanto la struttura abbia contribuito nel tempo alla crescita di diverse generazioni. I piccoli di oggi, quelli che sabato varcheranno la soglia, saranno gli adulti di domani che avranno il compito di garantire un nuovo sviluppo della biblioteca.

La sua funzione è importantissima. Lo avevano ben compreso anche gli amministratori dell'epoca che, proprio nel pieno periodo della diossina, a poco meno di un anno di distanza dal drammatico evento, avevano avuto l'intuizione di istituirla ufficialmente.

Da allora la biblioteca ha conosciuto uno sviluppo enorme. E' stata capace di scelte lungimiranti, con l'aggregazione al sistema bibliotecario, ma anche di sopravvivere ai tempi che cambiano. Luogo in cui la carta regna incontrastata, è riuscita ad adeguarsi alla nuova tecnologia: prima ai Cd e ai Dvd, poi allo stravolgimento portato da Internet, dagli smartphone e dai tablet.

"Ridurla al piacere della lettura - afferma il sindaco Paolo Butti - sarebbe però un errore madornale. La biblioteca nelle nostre intenzioni è il fulcro di tutta l'attività culturale che si svolge sul territorio. E' un centro capace di aggregare. Non a caso per questo anniversario importante, ben curato dall'assessore Luigia Caria che ringrazio personalmente, troviamo la collaborazione dell'Isituto "Don Milani" che si è occupato della parte grafica, ma anche di associazioni quali Amate Nemiche e Club Alpino Italiano. La biblioteca è una realtà consolidata. Noi abbiamo provveduto in questi anni a fare investimenti sulla struttura che oggi, a pieno titolo, è degna di chiamarsi biblioteca".

Per i quarant'anni sono state programmate iniziative fino al 10 marzo. Il primo appuntamento sabato con Ingrid Sala che, a partire dalle 15, coinvolgerà i bambini dai 3 ai 5 anni in un divertente laboratorio. La partecipazione, naturalmente, è gratuita. Per motivi organizzativi, però, è richiesta la prenotazione: inviando una e-mail all'indirizzo biblioteca@comune.seveso.mb.it oppure telefonando allo 0362/517.500.

Quando vedrete i piccoli all'opera, spensierati e con la carta in mano, potrete avere una certezza: la biblioteca ha ancora un lungo futuro davanti a sé.

ALLEGATI