[19/10/2017] - ″Waste4Think″: Seveso parla di rifiuti a Bruxelles

Un tavolo di lavoro tecnico a Bruxelles. E' quello organizzato mercoledì scorso dall’Unione Europea e che ha visto partecipare rappresentanti da tutta Europa, Seveso compresa, nell’ambito dei 7 progetti finanziati dall’Unione stessa con il bando “Horizon 2020”.

Il tavolo di lavoro ha rappresentato l’occasione di presentare i risultati fino ad ora ottenuti da ogni singolo progetto sia nell’ambito della riduzione  dei rifiuti che sull’economia circolare. Il progetto attivo a Seveso, “Waste4Think”, è stato illustrato dalla responsabile dell’Ufficio Ecologia,  Raffaella Mariani che riveste anche il ruolo di responsabile locale, da Michele Giavini di Ars Ambiente in qualità di “capo progetto” italiano e da Simona Colombo, direttrice di Legambiente Lombardia, uno dei partner che lavorano nella città.

La giornata di lavoro nella capitale belga ha permesso di raccontare le buone pratiche attive a Seveso che stanno portando ottimi risultati grazie soprattutto alla collaborazione dei cittadini, risultati verificabili in maniera oggettiva come con i dati relativi alla percentuale di raccolta differenziata che si è consolidata sopra l’80%.