[16/7/2017] - Le reti nel cuore

L’Amministrazione Comunale di Seveso ha deciso di partecipare all’iniziativa “Reti del cuore” promossa da “Retipiù” Società di distribuzione energia del gruppo AEB-Gelsia di cui il Comune di Seveso è socio.

Si tratta di un’iniziativa che vede erogare un contributo di 175.000euro che la Società mette a disposizione dei Comuni (in cui è concessionaria del servizio pubblico di distribuzione di gas) allo scopo di promuovere la cultura, l’arte e la conservazione del patrimonio pubblico comunale.

Chi sceglierà il progetto da premiare saranno i cittadini, attraverso una votazione che si terrà a settembre sulla piattaforma della società.

Il bene che è stato candidato dall’Amministrazione riguarda il “restauro e il recupero funzionale delle ex scuderie, percorsi e spazi a verde complesso storico Parco e Villa Dho”.

Il Sindaco Butti, spiega i motivi della candidatura: “le ex stalle versano attualmente in stato di fatiscenza e sono attualmente usate come deposito.

L’obiettivo è quindi quello non solo di ristrutturare lo spazio, ma di restituirlo alla Comunità assegnandolo, attraverso una manifestazione di interesse, alle associazioni culturali del nostro territorio, affinché se ne prendano cura e lo facciano tornare a vivere”.

L’Assessore Rivolta, prosegue: “Le ex stalle, la Villa, e il Parco, architettonicamente e paesagisticamente sono un tutt’uno. Sono un comparto di inestimabile valore che per anni non è stato manutenuto. Grazie alla gara conclusa l’anno scorso è stata individuata una realtà che non solo curerà la manutenzione della Villa Dho ma opererà ingenti interventi di riqualificazione sulla struttura.

Proprio per questo ci è parso doveroso completare il comparto attraverso la riqualifica delle ex stalle e del parco, attraverso questa preziosa opportunità offerta da “Retipiù”.”

Il Sindaco lancia un appello alla Città: “La parte più semplice è stata candidare il bene, ora abbiamo bisogno tutto l’aiuto dei nostri cittadini, o meglio abbiamo bisogno del loro “click”, perché abbiamo possibilità di vincere solo e soltanto se tutti i nostri concittadini, loro amici, conoscenti ecc, a settembre voteranno il progetto”.

Insomma i Lavori Pubblici hanno redatto un progetto di alta qualità che renderà Seveso ancora migliore di quello che è oggi.

Nei prossimi giorni,  verrà creata un’area con tutto il materiale del progetto.