Incontro con l′autore

 

Con il patrocinio della Città di Seveso, l’A.N.P.I., in collaborazione con l'ufficio Biblioteca-Cultura è lieta di invitare la cittadinanza alla presentazione del libro di Marco Rossi "CAPACI DI INTENDERE E DI VOLERE. LA DETENZIONE IN MANICOMIO DEGLI OPPOSITORI AL FASCISMO" Sabato 18 Marzo alle ore 14.30 presso la Biblioteca Civica “Villa del Sole” (Corso Garibaldi 21/23 Seveso)

Sabato 18 marzo p.v., presso la Biblioteca Civica “Villa del Sole” di Seveso, verrà presentato il libro “Capaci di intendere e di volere. La detenzione in manicomio degli oppositori al fascismo” di Marco Rossi – specializzato in storia sociale, con particolare attenzione al primo antifascismo - con prefazione di Luigi Balsamini, su una delle forme di repressione adottate dal regime fascista, quella “psichiatrica” che a tutt’oggi resta sostanzialmente poco conosciuta.

L’autore, attraverso una ricerca fondata principalmente sui fascicoli del Casellario politico centrale (Cpc) e sui documenti che iniziano ad emergere dagli archivi dei manicomi, si propone di far rilevare una ricorrente evidenza: durante il regime fascista la detenzione manicomiale venne praticata con logica totalitaria e disumana, nel tentativo di annientare le vite e le intelligenze non sottomesse, rinchiudendo e torturando i corpi delle persone libere nei lager della follia; poco importa se le loro r/esistenze durarono pochi giorni o un ventennio: tutte meritano d'essere degnamente considerate e tenute presenti come parte della rivolta contro l'insana normalità di ogni potere bio-politico.


In allegato la locandina dell'evento.

ALLEGATI