Affitti convenzionati  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  


il Comune ha stipulato l´accordo locale tra le Associazioni  sindacali territoriali dei conduttori e le Associazioni della proprietà edilizia al fine di stabilire canoni di locazione di immobili siti sul territorio comunale, che siano definiti all´interno di valori minimi e massimi di fasce di oscillazione. A questo fine il territorio, considerato quale unica zona, è stato diviso in tre fasce omogenee.  Stipulare un contratto di locazione ai sensi dell´affitto convenzionato porta dei vantaggi al conduttore ed al locatore.

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO SERVIZI SOCIALI

Centro Polifunzionale, Via Redipuglia 50

COSA OCCORRE FARE PER :  

chiedere di stipulare un contratto di locazione secondo i criteri dell’affitto convenzionato:
si deve compilare un modello di contratto (contratto di locazione ad uso abitativo, contratto di locazione ad uso abitativo transitorio, contratto di locazione ad uso abitativo transitorio per studenti universitari), registrarlo presso l’Ufficio del Registro, e poi consegnarne una copia, utilizzando il modello allegato. Il modello di contratto è qui allegato.  Agevolazioni fiscali importanti sono previste per il proprietario dell'immobile mentre l’inquilino gode di un canone contenuto.

Per info: servizi sociali 0362 517318/294

QUANDO :  

Orari di Apertura Lun : 09:00-12:00 Mar : 09:00-12:00 Gio : 15:30-18:30 Ven : 09:00-13:00

RESPONSABILE :  

Dott.ssa Carmen Mucio

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile