Carta Identitą Elettronica

L’ufficio Servizi Demografici ha ricevuto dal Ministero gli strumenti tecnici  necessari per produrre il documento digitale.

Dopo i primi test che hanno dato esito positivo, l’ufficio è pronto a soddisfare le richieste dei cittadini che hanno il documento in scadenza e vogliono passare alla CIE.

La novità è che il nuovo certificato, che subentrerà gradatamente a quello cartaceo, ha lo stesso formato della tessera sanitaria, è inoltre dotato di un cip che contiene le informazioni anagrafiche/biologiche del possessore (infatti in fase di emissione dovranno essere “prese le impronte digitali”).

Nei link sotto è possibile conoscere la procedura per l'emissione.