Occupazione suolo pubblico

La tassa per l´occupazione di spazi e aree pubbliche (To.S.A.P.) è dovuta per l´occupazione di tutti gli spazi e le aree pubbliche, del soprassuolo e del sottosuolo, che appartengono al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune, nonché delle aree di proprietà privata dove risulti regolarmente costituita una servitù di pubblico passaggio.
 

Sono tenuti a pagare la TOSAP tutti coloro che occupano, in modo permanente, una parte di suolo, soprassuolo o sottosuolo o spazio pubblico, appartenente cioè al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune o aree e spazi di proprietà privata sulle quali risulti regolarmente costituita una servitù di pubblico passaggio.
 

L´occupazione è permanente quando ha una durata di almeno un anno, ha un carattere stabile, comporti o meno l´esistenza di manufatti o impianti. L´occupazione di suolo pubblico, sia temporanea che permanente, deve essere autorizzata con un´apposita concessione.
 

Le occupazioni realizzate senza la concessione comunale sono considerate abusive.
 

Per maggiori informazioni per  ritirare il modulo di richiesta di denuncia rivolgersi all´ufficio Tributi.

ALLEGATI


Ultima modifica: 01/06/2017